Viagra online
www.flickr.com

Episodio 56 – Unbelievable

ottobre 23, 2008 12:05 am

Veramente incredibile, abbiamo finalmente trovato due ore di calma per registrare un nuovo episodio!

Nuovo setup hardware (speriamo bene) e tanta eccitazione che sicuramente trapelera` anche nella registrazione.
Fateci sapere come e` andata.

Si e` parlato del nuovo nato, un “piccolo” tesoro che allieta le nostre giornate (e nottate).

Argomenti piu` seri: il nuovo CD del Fonta (ricordatevi il piccolo contest), l’Asus eeePC (con qualche ulteriore critica dopo 4 mesi di utilizzo) e le mie avventure olimpiche.

Ricordatevi il 25 Ottobre: Podcast Day.

Se usate Facebook, e vi va, questo è il link al gruppo del Nissardo.

Ricordatevi di abbonarvi al feed e di riempire il mio questionario! Grazie per il tempo!

La musica di oggi, tutta tratta da Comincia a correre:

La base sono brani tratti da Test Night N1 dei DovExporTar diponibile su Jamendo.

La sigla iniziale del Nissardo è Beachlistening di Projekt Klangform disponibile su Jamendo.

Supportate gli artisti comprando la loro musica su iTunes o usando le donazioni su Jamendo.

Alcuni dei brani suonati stasera li potete trovare sul Podsafe Music Network

17 risposte a “Episodio 56 – Unbelievable”

rouge73 ha scritto un commento il ottobre 23, 2008

E’ davvero incredibile!! Finalmente siete ritornati, domani vi ascolto.
Bentornati ragazzi ci siete davvero mancati.
Ciao Alessandro.

lpalli ha scritto un commento il ottobre 23, 2008

Fa veramente piacere risentirvi!

Per il momento ho ascoltato meno di una decina di minuti, ma appena posso continuo…

Luca

Alex - Microsmeta ha scritto un commento il ottobre 23, 2008

Bentornati!

NB: Il giorno del podcast Day 2008 è il 26, non il 25 (Linux Day)!!!

PS: Tra un biberon ed un pannolino, (lo so che non è semplice) mi piacerebbe avere un tuo parere sul Business model di Android e le sue incongruenze

ilnissardo ha scritto un commento il ottobre 23, 2008

Alex grazie!!!
Ci ripensavo stamattina… che il 25 e` il linux day 🙂 Correggo subito il post.

rouge73 ha scritto un commento il ottobre 24, 2008

Ciao Andrea e ciao Francesca,
grazie per gli auguri che ricambio di cuore. Anche io ho preso un Asus eeePC la serie 701 con Linux, mi trovo pienamente daccordo con voi per quanto riguarda i pregi e i difetti, una cosa che trovo funzioni benissimo è skype dove ho qualche difficoltà con gli altri computer. Forse dovrei dire che è la scheda audio che funziona bene sull’eee, nonostante secondo me manchi una “line in” . Complimenti per il lavoro svolto durante le Olimpiadi. Stavolta sono io che vi faccio un appunto ;-), la base era un pochino alta rispetto alle vostre voci.
Spero di risentirvi al più presto, Ciao Alessandro.

Alessandro Milianti ha scritto un commento il novembre 5, 2008

Ciao!
Ho finalmente trovato il tempo per ascoltare tutta la nuova puntatona.

Se non vi spiace vi dico subito alcune mie:

1) la base era inizialmente troppo alta, poi mi è parsa
migliorare(potrebbe essere anche la vostra voce troppo bassa);

2)[Mode zizzania: ON]I Pizzari ti hanno dato del pisano: ho visto togliere il saluto per molto meno.;)[Mode zizzania: OFF]

3)La Legge di Murphy l’ha scritta un “tale” Arthur Bloch. Si, proprio lui:)

4) Mi ha fatto tanto piacere risentire te e Francesca dopo aver visto le foto del bimbo! Ho sentito che piano piano “ve state a ripijà” e questo è l’ importante.

5) Non c’è nulla da fa’: mi sembra di conoscervi da sempre e di stare sul divano con voi; però il vino l’ ho portato io da Lucca!:-))

Sarebbe bello cenare assieme e farci 4 chiacchere. Chissà se mai capiterà, ma mi piacerebbe molto.

A presto e un saluto da Lucca.
p.s. grazie per gli episodi: mi rilassano a bestia!

ilnissardo ha scritto un commento il novembre 5, 2008

@Alessandro:
Addirittura dei punti.. ok allora li uso anch’io 🙂
1) In effetti ho corretto il volume in corso d’opera. Non so perche` ma il ritorno in cuffia con il nuovo setup sul laptop lascia molto a desiderare.. ed anche il misuratore di livelli che ho sempre usato scaXXa di brutto.

2) Scusa.. i Pizzachi?!?! 😀

3) La storia della legge di Murphy e` infinita.. e molto controversa. Da Wikipedia ti cito:
“Edward Aloysius Murphy, Jr. (January 11, 1918 – July 17, 1990[1]) was an American aerospace engineer who worked on safety-critical systems and is best-known for the eponymous Murphy’s Law, which states that “If there’s more than one way to do a job, and one of those ways will result in disaster, then somebody will do it that way.”
Come vedi non e` la forma a cui io sono piu` affezionato: “If anything can go wrong, it will”
Arhur Bloch e` uno scrittore americano che ha effettivamente pubblicato un libro sulla suddetta legge, ma mi dispiace contraddirti non ne e` l’autore.
(Tutto quello che ho scritto e` verificato su Wikipedia.. pertanto completamente inattendibile 😀 )
4) Da noi si dice.. una rondine non fa primavera.. ecco un episodio non fa “ripija`” 😀
5) Perche` non ti fidi del vino?!? Scherzi?!? 🙂 Potrei deliziarti il palato con cose che voi Lucchesi nemmeno immaginate.. Montepulciano, Montalcino, il Chianti..

Mai dire mai, da falso Pisano potrei dirti “Dio t’ascolti”!

Alessandro Milianti ha scritto un commento il novembre 6, 2008

Ciao Andrea,
in effetti mi sono reso conto solo dopo che i punti sono di un antipaaaatico…sorry!:)

Purtroppo tendo ad essere schematico e quindi uso i punti anche mentalmente, così non mi perdo in “release” diverse.

Ok per Murphy, la sapevo male, si impara sempre qualcosa!;-)

Per il vino pensavo non tanto ai buoni vini della tua zona, ma a quelli francesi che, come quasi tutto il mondo eno-gastronomico transalpino, vengono un po’ troppo esaltati, a discapito del reale valore, ma questa è assolutamente una mia idea. Sarà che noi toscani siamo viziati!

Speriamo che Dio m’ascolti!:-)
Grazie ancora.

ilnissardo ha scritto un commento il novembre 6, 2008

Odio essere autoreferenziale… ma per rispondere alla tua ultima domanda non posso che linkarmi: Episodio 05 – In Vino Veritas.

I vini francesi sono troppo sopravvalutati, soprattutto dai francesi, anche se devo dire che data la vastita` del territorio, di vini buoni ce ne sono tanti anche qui.. probabilmente sono quelli meno conosciuti e meno elogiati…

CasaPizza ha scritto un commento il novembre 14, 2008

Uè! ragassuoli!
Andrea scusa il ritado con cui giunge questo commento…ma come sai dall’email che ti avevamo inviato per partecipare al contest (azz…solo secondi, scommettiamo che il primo è stato il Rouggio!) l’episodio lo abbiamo ascoltato subitissimo: eravamo in nissardastinenza!
Cogliamo la palla al balzo e diciamo che se inviti a cena prima il Milianti noi “ci s’offende a morte”…semmai ci troviamo tutti insieme e via…….non sia mai detto che i Pizzari vengano scavalcati! 😉 (Grande Ale!!!!!!)
In realtà siamo sempre i solti lucchesi: appena c’è la possibilità di ottenere un bel cd aggrattisse si corre a scrivere in email, poi si termina subito dopo l’ascolto dell’episodio ma ci si dimentica del nostro “corregionale” (così va bene) felicissimo esule in terra dei “pisani d’europa” (questa ce la passi?)……
MA DICIAMO, CI SI COMPORTA COSI’???
Io (Marco) mi trovo abbastanza bene con l’eeepc 900, ma ha un sacco di difettucci che potevano anche essere evitati….durata batteria, tastiera al limite dell’utilizzabile ed uno schermo non proprio “brillante”…..ma che ci vuoi fare, il prodotto è quello e non lo si può paragonare ai notebook. Il mio è dell’azienda ed io ci ho installato eeebuntu (8.04): mi trovo appunto benino, ma ora come ora se dovessi acquistare un NETbook per me propenderei per l’ASPIRE ONE dell’acer, o comunque qualcosa che monti l’atom: quel processore è un gioiellino secondo me e gli “acerini” vanno alla grande! Ciao carissimi, un bacione a tutta la family dai Pizzari tutti! 🙂
(Dimenticavamo, impegni permettendo cercate di registrare più spesso!!!!!!!! Sei sempre il numero uno dei podcaster Andrea!)

ilnissardo ha scritto un commento il novembre 14, 2008

Caro Marco (e Bea e Puccina).. voi sarete lucchesi ma io sono aretino.. e noi aretini siamo famosi per avere il braccino corto.. io non invito a cena nessuno 🙂 mi faccio invitare 🙂
Al massimo compro il vino.. ma poi la spesa si divide! 😀 😀
Scherzi a parte, se faccio due conti veloci.. Lucca Antibes sono poco meno di 4 ore.. tutte d’autostrada… voi siete ancora in due (e mezzo) quindi basta la volonta` per mettervi in macchina e venire su!
Noi e` un po` piu` complesso.. metti in macchina i bimbi, passeggini vasini giochini.. aspetta ci siamo dimenticati le salviette.. ok si parte.. no aspetta le gatte, l’hai messa l’acqua? Ok altro?! Ah si Gaia vuole il CD dei Rein l’hai preso?! Dai ora pero` partiamo.. No minchia.. sono passate tre ore Mattia deve mangiare.. ok 10 minuti, si Gaia ora ti faccio scendere.. no non possiamo andare al parco dobbiamo andare a Lucca. Dov’e` Lucca?!? Non lontano dai nonni.. no poi non andiamo dai nonni.. poi torniamo a casa.. no in macchina non lo puoi guardare il film, in macchina si dorme…. attenta Mattia ha come al solito mangiato troppo e ora sbocca..
Pronto, Marco? No guarda.. non e` cosa! 😀

Tornando alle cose serie.. devo ancora guardarlo l’ASPIRE, ne ho sentito parlare benino, ma i nuovi Asus mi sembrano andare nella buona direzione, e l’anno prossimo ne dovrebbe uscire uno con schermo da 10 ad un prezzo veramente interessante, senza considerare il touch screen.
Avevo pensato anch’io alla eeebuntu, a chi sa che prima o poi non mi ci metta a smanettare, ma l’idea e` che quello e` di francesca e io intervengo solo in caso di estrema emergenza.

Per ultimo.. speriamo di sorprendervi 😉

Marco Bea e Puccina - CasaPizza ha scritto un commento il dicembre 3, 2008

Oh te……lo dobbiamo prendere come un invito a cena? 😉 Prima o poi ce la faremo di sicuro a beccarci…così inizieremo con la storia del “mentore” e ci inginocchieremo urlando “noi non siamo degni” in vero stile fusi di testa!

UPDATE eeepc: ho installato la ubuntu 8.10 liscia e poi un kernel apposito……va alla grande…molto più veloce della precendente versione! Comunque concordo con te che l’asus ha preso una bella direzione…io lavoro spesso con macchine acer invece e sulla loro qualità in generale c’è molto da discutere……..però l’aspire one è ganzetto davvero!

Insomma aspettiamo la vostra “sorpresa” sull’aggregatore….ciao carissimi…..

ilnissardo ha scritto un commento il dicembre 9, 2008

Se volete re interpretare una delle scene piu` belle del cinema degli ultimi anni dovete darmi un po di tempo.. mi devo impegnare di brutto per ridurmi come Alice Cooper 🙂

Molto interessante il tuo UPDATE.. scrivere qualcosa sul blog no?!? Al massimo sul forum.. insomma vogliamo i dettagli su come hai fatto, sui risultati, su tutto!

Sai se si puo` installare su una scheda SD senza rimuovere la Xandros? Solo per provare a vedere com’e`? Sinceramente la Xandros non va male.. ma certo una bella Kubuntu non sarebbe male…

CasaPizza ha scritto un commento il dicembre 16, 2008

Arrivo in ritardo ma arrivo….scusa Andrea!
Allora il kernel in questione è stato rinominato “Adam’s kernel” e lo si trova al sito http://www.array.org/ubuntu/ con le istruzioni per l’installazione e le migliorie-tagli apportati dal suo creatore…
Quello è gia un buon punto di partenza…ti segnalo (ed anche ai tuoi lettori) una comunitò italiano molto attiva per il piccolino asus all’indirizzo http://forum.eeepc.it .
Io nel mio piccolo ho cercato di dare una mano sul forum per la ottimizzazione di questa guida ( http://forum.eeepc.it/viewtopic.php?id=4697 ) che è quella di riferimento per installare ed ottimizzare ubuntu 8.10 sul 900 e sul 701 con l’adam’s kernel .
Prova (provate) a partire da li … per quanto riguarda l’installazione su SD non ci dovrebbero essere problemi…ed il forum ti dovrebbe aiutare…altrimenti puoi provare ad utilizzare unetbootin http://unetbootin.sourceforge.net/ dovrebbe servire proprio per installare le varie distro su SD o usb…fammi sapere! Ciauz!
P.S. ora con tutti questi link questo commento passerà come spam?

Marco - CasaPizza ha scritto un commento il gennaio 21, 2009

Andrea allora non hai fatto ulteriori esperimenti con il piccolino??? 😉

ilnissardo ha scritto un commento il gennaio 21, 2009

Putroppo no. Il tempo scarseggia.. e in fin dei conti quello e` il PC di Francesca quindi ho un po di paura a sperimentare 🙂
Ma prima o poi lo faro` 🙂

This blog is protected by dr Dave\'s Spam Karma 2: 147257 Spams eaten and counting...