Viagra online
www.flickr.com

Una bella guida per configurare al meglio Compiz

aprile 9, 2008 4:23 pm

Grazie ad Ubuntu 7.10 (o alla sorellina Kubuntu) Compiz e` entrato di forza in molti desktop marcati pinguino. Spesso pero` ci si limita a guardarlo, magari a fare i fighetti facendo girare il cubo a velocita supersonica mentre c’e’ un mediaplayer aperto, senza spremerlo al massimo per aiutarci nel uso quotidiano del pc.

Qualche giorno fa e` uscita una guida veramente ben fatta su LifeHacker che vi aiuta proprio a configurare (o scoprire) quelle funzioni di Compiz che lo rendono uno strumento veramente utile.
Ne facico un breve sunto cosi se gia` conoscete Compiz vi evitate di leggerla 🙂 e la prossima volta che devo configurare Compiz ad un amico c’ho una guida a punti senza dover leggermi tutto l’articolo 🙂
Se non sapete come installare Compiz (o attivarlo) guardate questo thread.
Settings di default da cambiare

  • Disabilitare lo Snap Inverted in Wobby Windows
  • Cambiare la posizione di apertura di default delle finestre: mettere Centered come Placement Mode nella sezione Place Windows

Usare gli shortcuts di default (e cambiarli,consiglio io!)

  • Il CUBO: per ruotarlo CTRL+ALT+Freccia Destra (o Freccia Sinistra). Provate anche CTRL+Freccia Su e Giu
  • Expo che potete invocare usando Win+E. Se andate nelle opzioni di Expo potete associare anche un movimento del mouse (io l’ho messo in basso a sinistra).
  • Ring Switcher: per passare da un applicazione all’altra usate Win+TAB invece che Alt+TAB. ATTENZIONE di default passere solamente tra le applicazioni del desktop attivo. Io preferisco poter passare in rassegna tutte le applicazioni. Per farlo vi basta andare nella sezione opzioni di Ring Switcher, Actions, Key Binding e spostare Win+TAB (e l’inverso con lo SHIFT) su Next Windows (All Workspaces). Io l’ho fatto anche per l’Application Switcher.

Qualche opzione da abilitare manualmente

  • Se avete mai usato Mac OS X magari siete rimasti impressionati da Expose: Compiz vi offre la stessa funzionalita col nome di Scale. Selezionatela e andate su opzioni Action, General, Initiate Window Picker For All Windows scegliete una Key combination (io ho scelto Alt+Up) e uno screen edge (io ho scelto in basso a destra). Provate e fatemi sapere! Una cosa carina di Scale e` che se una volta attivato cliccate sul desktop tutte le applicazioni si nascondono. Con CTRL+ALT+D riportate tutte le applicazioni in dietro.
  • Come in Vista potete avere l’application preview nella task bar attivando Window Previews nella sezione Extras.

Il risultato potrebbe essere qualcosa del genere:

(bisogna che mi decida a registrare qualche screen cast del mio desktop.. molto piu` carino di questo :-P)

Se avete suggerimenti fatemelo sapere che magari aggiorno la guida!

2 risposte a “Una bella guida per configurare al meglio Compiz”

Alex - Microsmeta ha scritto un commento il aprile 17, 2008

…Ecco un’ottima idea, lo screencast su Ubuntu + Compiz della Premiata Ditta “Il Nissardo” 😉

…Prenoto subito una poltrona in prima fila !!!

.

ilnissardo ha scritto un commento il aprile 18, 2008

L’idea mi ispira non poco.. ma dovrei per prima cosa trovare gli strumenti giusti per mandare in streaming su uStream il desktop di linux.. ma l’idea mi stimola non poco!

This blog is protected by dr Dave\'s Spam Karma 2: 147257 Spams eaten and counting...