Viagra online
www.flickr.com

Connettersi e controllare un computer remoto anche dietro Firewall

marzo 30, 2007 8:00 pm

In genere per collegarmi ad un computer remoto e prendere il controllo del desktop (assistenza, controllo a distanza del PC di casa etc.) uso VNC (in particolare UltraVNC che è open source). Ma questa soluzione ha un inconveniente, infatti se il PC da controllare è dietro firewall, è necessario aprire una porta (cosa non sempre possibile).
Ho trovato questo programmino che invece non necessità di configurazione del firewall, si chiama TeamViewer.
TeamViewer può essere istallato in modalità client, server, entrambi oppure essere usato senza istallazione. Una volta lanciato è possibile connettersi ad un PC remoto su cui gira lo stesso software e prendere il controllo del desktop. Oltre al controllo è possibile trasferire file, inviare messaggi (chat) etc. (tutto quello che si può fare con VNC).
TeamViewer è gratuito per usi non commerciali (e personali) e funziona su tutte le piattaforme Microsoft, da Windows98 in poi.

Per quanto riguarda la sicurezza, usa una connessione sicura con chiavi da 1024bit.. quindi direi abbastanza sicuro 🙂

Non sono sicuro di come esattamente riesca a bypassare i firewall (e ammetto di non aver ancora provato questa funzionalità), ma questo programmino sembra fatto veramente bene, quindi vale la pena provarlo a priori.

Lo svantaggio principale rispetto a VNC? La mancanza del supporto per altri OS. Con VNC è possibile connettersi da una macchina windows ad una macchina linux prendendo il controllo del desktop, cosa non possibile con TeamViewer.

Nessun tag al momento

10 risposte a “Connettersi e controllare un computer remoto anche dietro Firewall”

lpalli ha scritto un commento il marzo 31, 2007

Per connettere computer protetti da firewalls utilizza “DynGate”. Si tratta di un sistema che permette di far passare una connessione TCP/IP in un tunnel HTTP. [fonte]
Il sistema sembra interessante, ma esistono delle soluzioni anche per VNC: “UltraVNC Repeater” (necessita di un server “ripetitore”) o “UltraVNC NAT2NAT connections” (utilizza un server esterno per creare la connessione tra i computer dietro i firewalls).

Purtroppo non ho nessuna esperienza con questi sistemi, per lavoro uso delle connessioni VNC o “Remote Desktop” con configurazione dei firewalls, le regole utilizzano degli IP statici per i clienti e vengono attivate solo in caso di bisogno.

ilnissardo ha scritto un commento il aprile 2, 2007

DynGate funziona bene.. con un solo problema.. un network admin serio lo scopre e lo blocca in 2 secondi. In realtà se il firewall è ben configurato un tunnel cosi non dovrebbe nemmeno passare (o la massimo passa ma il sysadmin riceve 10-15 mail al minuto!).
Non sono un esperto di sicurezza ma un sysadmin che conosco mi spiegò la cosa qualche tempo fa. Spero non mi abbia detto una boiata 😉

Mentre per le due soluzioni con UltraVNC il problema sta proprio nel server esterno che non sempre è disponibile.

Il mio problema, 99 su 100 non è il firewall dell’azienda, quello lo riconfiguriamo in due secondi, ma il firewall del cliente!

sirio76 ha scritto un commento il marzo 19, 2009

Ciao a tutti, mi spiego
l’altro giorno ho visto che non funzionava più l’opzione visualizza file e cartelle nascoste, poi l’ho ripristinata dal registro manualmente.
ora funziona, ma il problema è un altro…
nella cartella Risorse di Rete ho sempre avuto una sola icona Connessione alla rete LAN.
così mi sono accorto che da qualche giorno c’è anche l’icona Gateway Internet connessione internet. Dovrebbe essere il famoso ICS di condivisione. io non mi sarei mai sognato di attivarlo. e non riesco più a bloccarlo.
zone alarm mi mostra ora che c’è sempre traffico sulla rete, anche se io non visito niente né scarico.
Connessione rete LAN rivela sempre invio e ricezione di pacchetti (mai successo prima se non apro mozzilla o emule)
Gateway Internet è sempre connesso e se lo disattivo si disattiva anche la connessione LAN (e poi non ho connessione)
se apro le proprietà di Gateway Internet vedo un traffico continuo di pacchetti in invio e ricezione ed in più il contatore durata connessione scorre in modo sballato coi muniti e ore anziché con secondo!
ho fatto pure Esegui>service
ho visto su internet ma Bagle non corrisponde al mio problema, per lo meno per quanto riguarda i sintomi… antivirus mi funziona (Avira) firewall pure, modalità provvisoria anche services.msc e ho disattivato firewall/ics/condivisione connessione internet…
comunque devo risolvere al più presto il problema.

elis ha scritto un commento il aprile 16, 2009

volevo farvi una domanda,e posibile fare una scansione in modalita provisoria in remot control

Enrico M. ha scritto un commento il gennaio 6, 2010

Se volete una piccola guida con tanto di immagini su come usare Team Viewer andate qui sotto.
http://bitblit.altervista.org/UsareTeamViewer.html
http://emcu.altervista.org/index.html

Il Nissardo ha scritto un commento il gennaio 13, 2010

Grazie mille per la segnalazione!

Murderhammer ha scritto un commento il giugno 9, 2010

Buongiorno a voi ragazzi,
la mia domanda è una, spero riusciate a rispondermi…

Non sono un esperto di pc, diciamo solo che mi diletto molto a usarlo..
Usando TeamViewer (per necessità) con un utente sconosciuto dovrei fornirgli il mio nome utente e la password, ma facendo questo, chi mi dice che questo stesso utente non si possa ricollegare quando ne ha voglia sul mio pc?
Volendo si potrebbe cambiare la password ogni qualvolta il mio account venga dato a qualcuno, ma non esiste un metodo già programmato dagli sviluppatori per evitare che un utente rientri a suo piacimento nel mio pc?

Murderhammer ha scritto un commento il giugno 9, 2010

Mi sono già dato una risposta da solo…
Gli sviluppatori hanno già programmato un cambio di password ogni qualvolta si effettua l’accesso…

Ringrazio cmq tutti, un saluto!

lpalli ha scritto un commento il giugno 14, 2010

È pure possibile configurare TeamViewer in modo che ti richieda di concedere l’accesso ogni volta che qualcuno prova ad accedere al tuo computer.

Eugene ha scritto un commento il gennaio 25, 2012

provate questo http://www.ammyy.com/it

Per esempio, Ammyy Admin non richiede installazioni o cambiamenti di impostazioni specifiche.
È possibile accedere ai desktop remoti dei computer oltre i gateway NAT senza mappatura delle porte.

This blog is protected by dr Dave\'s Spam Karma 2: 147257 Spams eaten and counting...