Viagra online
www.flickr.com

E mi ritorna in mente il grande Gino!

ottobre 9, 2006 3:59 pm

Nella stessa era in cui la Apple riesce ad inculcare nella testa della gente che bisogna comprare un nuovo iPod perchè “40% brighter, it’s cool!”, in cui la rincorsa all’iper tecnologico è ormai uno stile di vita, la risposta di noi italiani è una nuova bicicletta, in completo stile anni 50, senza troppi fronzoli tecnologici, ma di una classe impareggiabile.

L’America impazzisce e la paga dai 500 dollari in su! Siamo veramente dei geni (o meglio sono veramente dei geni i tre nostri concittadini che hanno avuto l’idea!)

Per vedere di cosa si tratta, potete visitare il sito della ABici.

Un’intervista agli ideatori è comparsa oggi sul corriere della sera.

Devo ammettere che sono veramente belle, il classico gusto che solo noi italiani possiamo avere.

E a guardarle.. a me ritorna in mente il grande Bartali, toscanaccio vero.. che mi ha insegnato che nei momenti duri non è la forza che ci serve, ma la voglia!
(per capire l’ultima frase.. si racconta che il grande Gino, ricoverato in ospedale dopo l’incidente del 53, incontrò un ragazzino molto ammalato che sembrava aver perso la voglia di reagire. Al bimbo Gino spiegò che tutti pensano che per andare forte in montagna bisogna avere fiato, o gambe. Il suo segreto invece era la voglia. Quando sei in fuga in salita, i polmoni scoppiano e le gambe fanno male, non è la forza o il fiato che servono, ma la voglia.. la voglia di fare un’altra pedalata, e dopo quella un’altra ancora, e poi ancora un’altra).
Grande Gino.. ci manchi tanto!

Nessun tag al momento

Nessuna risposta a “E mi ritorna in mente il grande Gino!”

This blog is protected by dr Dave\'s Spam Karma 2: 147257 Spams eaten and counting...