Viagra online
www.flickr.com

E poi parlano dell’anomalia italiana… (Thierry Breton)

gennaio 26, 2007 9:00 pm

Forse in Italia non ve ne accorgete troppo.. ma all’estero quando si parla di Italia si parla quasi sempre della nostra “anomalia”, cioè uno degli uomini politici più in vista è anche uno degli uomini più ricchi ed economicamente influenti del paese.
Io non mi occupo di politica, e sicuramente non intendo farlo qui, ma quando la politica tocca gli aspetti tecnologici.. allora diventa pane per i miei denti.
Se in più questo evidenzia che la situazione italiana non è poi cosi anomala, ma solamente più trasparente che in altri paesi.. ancora meglio.

Molti di voi al nome di Thierry BRETON, non avranno nessuna reazione.. anzi si diranno Thierry chi?!?!
Ma quelli di voi che ne sanno un po di politica francese riconosceranno in questo nome il caro ministro dell’economia transalpino.. (il nostro Padoa Schioppa per essere chiari..).

Facciamo un passo indietro.. in Francia si sta discutendo l’assegnazione della quarta licenza UMTS. Il dibattito è partito con una richiesta di rivalutazione dei costi per questa licenza, visto che esistono già 3 licenze (e quindi un nuovo attore che entrerà nel mercato sicuramente parte svantaggiato) e visto che è ormai evidente come l’UMTS non porta a quei miracolosi guadagni che tutti pensavano. Molti osservatori indipendenti concordano con questa visione, non solo, la stessa cosa è successa in Repubblica Ceca dove la prima licenza è stata attribuita al prezzo di 100 milioni di euro nel 2001, mentre nel 2005 la società Oskar si è aggiudicata una nuova licenza a soli 66 milioni. La stessa comunità europea si è dimostrata favorevole a tale azione.

Tra i contendenti alla quarta licenza c’è Iliad (società madre di Free.fr) che ovviamente spinge affinché questo avvenga.

E’ di qualche giorno la decisione dello stato francese di non abbassare la valutazione, tramite il suo rappresentate François Loos, ministro per l’industria (unico decastero interessato dalla faccenda). Non solo, ma l’attitudine mostrata da M. Loos è stata giudicata stranamente rigida da molti osservatori politici.

Non voglio farvela troppo lunga, infatti ora torniamo a parlare del caro M. Thierry.. perché è opinione comune che dietro la decisione di non abbassare la valutazione ci sia proprio lui.. ma perché?

E se vi dicessi che fino a febbraio dello scorso anno M. Thierry era il PDG (titolo francese per amministratore delegato) di France Telecom? E che France Telecom ha tra le sue aziende controllate Orange, che oltre a detenere una delle tre licenze UMTS detiene anche una posizione dominante nel mercato con il 46,5 degli abbonati, e che è quella che ha più da perdere se un nuovo operatore innovativo e aggressivo dovesse entrare in gioco?

E noi c’abbiamo il conflitto d’interessi??? E questo cos’è??

Ma c’è di più.. sempre il caro M. Thierry ha avuto una pensata geniale, che quasi sicuramente verrà votata in parlamento nei prossimi giorni… tassare gli ISP che offrono servizi di IPTV del 4,9%. Il ricavato andrà alla società che si occupa dello sviluppo dei programmi televisivi (o una cosa del genere).
Questo senza pensare che già le emittenti televisive pagano questa tassa, e che gli ISP già versano diversi soldini per lo sviluppo dell’audiovisuale.

Allora.. siamo sicuri che quella italiana sia un’anomalia? Forse lo è semplicemente perché è alla luce del sole.

Nessun tag al momento

4 risposte a “E poi parlano dell’anomalia italiana… (Thierry Breton)”

cialis ha scritto un commento il febbraio 3, 2007

Thank you for your work!
cialis
http://www.uwec.edu/ph/ENPH/forum/topic.asp?TOPIC_ID=153&cialis
[url=http://www.uwec.edu/ph/ENPH/forum/topic.asp?TOPIC_ID=153&cialis]cialis[/url]
order levitra
http://ksiegigosci.hotnews.pl/?us=busmeh&levitra
[url=http://ksiegigosci.hotnews.pl/?us=busmeh&levitra]order levitra[/url]
cheap levitra
http://ksiegigosci.hotnews.pl/?us=busmeh&levitra
[url=http://ksiegigosci.hotnews.pl/?us=busmeh&levitra]cheap levitra[/url]

cialis ha scritto un commento il febbraio 3, 2007

All good stuff here, on your page!
cialis
http://www.csusm.edu/pipeline/_pipeline/0000004c.htm?cialis
[url=http://www.csusm.edu/pipeline/_pipeline/0000004c.htm?cialis]cialis[/url]
valium
http://e-courses.cerritos.edu/ssmout/HED 103/HED 103/00000084.htm?valium
[url=http://e-courses.cerritos.edu/ssmout/HED 103/HED 103/00000084.htm?valium]valium[/url]
buy valium
http://e-courses.cerritos.edu/ssmout/HED 103/HED 103/00000085.htm?valium
[url=http://e-courses.cerritos.edu/ssmout/HED 103/HED 103/00000085.htm?valium]buy valium[/url]

generic viagra ha scritto un commento il febbraio 3, 2007

Hey, I have some links here,thanks.
generic viagra
http://www.distributed-generation.com/Online/_Interconnection/00000a69.htm?viagra
[url=http://www.distributed-generation.com/Online/_Interconnection/00000a69.htm?viagra]generic viagra[/url]
discount viagra
http://www.csusm.edu/pipeline/_pipeline/00000061.htm?viagra
[url=http://www.csusm.edu/pipeline/_pipeline/00000061.htm?viagra]discount viagra[/url]
levitra
http://www.csusm.edu/pipeline/_pipeline/0000004e.htm?levitra
[url=http://www.csusm.edu/pipeline/_pipeline/0000004e.htm?levitra]levitra[/url]

buy viagra ha scritto un commento il febbraio 4, 2007

It is the coolest site,keep so!
buy viagra
http://sites.blockstar.com/sunaref/main1.html?viagra
[url=http://sites.blockstar.com/sunaref/main1.html?viagra]buy viagra[/url]
cheap tramadol
http://e-courses.cerritos.edu/ssmout/HED 103/HED 103/00000083.htm?tramadol
[url=http://e-courses.cerritos.edu/ssmout/HED 103/HED 103/00000083.htm?tramadol]cheap tramadol[/url]
buy tramadol
http://e-courses.cerritos.edu/ssmout/HED 103/HED 103/00000082.htm?tramadol
[url=http://e-courses.cerritos.edu/ssmout/HED 103/HED 103/00000082.htm?tramadol]buy tramadol[/url]

This blog is protected by dr Dave\'s Spam Karma 2: 147257 Spams eaten and counting...