Viagra online
www.flickr.com

Holy shit! I Metallica sono sempre i METALLLICA

settembre 12, 2008 9:46 am


Primo ascolto del nuovo album dei mie 4 cavallieri (nel senso di uomini a cavallo…) preferiti e devo ammettere che le aspettative non sono state deluse, anzi.Ero convinto che un po sarei rimasto con l’amaro in bocca. St. Anger per me e` stato uno di quei CD che ti entrano dentro, arrivato in un momento molto particolare della mia vita, era il disco giusto al momento giusto. Avevo paura che questo “ritorno alle origini” tanto pubblicizzato avrebbe finito per deludermi.

E invece no! E per quanto mi riguarda l’unico segno del ritorno al pasato e` il logo (mitico) che torna a troneggiare in copertina:

A livello musicale siamo avanti, troppo avanti che indietro non si puo` tornare. I Riff sono “epici” iniziano e sembranno quasi non finire. James ci mette tutta la potenza del mondo con quella voce da Jack Daniels e birra che fa venire i brividi ad ogni cambio di tonalita`.I Metallica sono ormai maturi e si possono permettere di tutto: Lars inventa ritmi completamente inediti per una band Trash Metal (ok forse esagero con la definizione): si sente che si sono divertiti a farlo sto disco.

E poi.. i ritmi. Wow. E pensare che questi non sono piu` dei ragazzini.. mi chiedo come faranno a tenerli per le due ore e passa di concerto a cui hanno abituato i fans.

Per i testi non posso ancora parlare.. il primo ascolto e` sempre un momento delicato, alcuni pezzi ti portano via al punto da non ricordarti piu` (in maniera razionale) quello che hai sentito. Una mensione di merito pero` ci sta subito, proprio per il testo, a “The Unforgiven III”.
Il testo di quel pezzo torna per certi versi sui temi affrontati in St. Anger. Anche se i testi sono stati scritti da tutti e quattro i membri, in questo Hetfield si sente.. si sente tanto.

Mi riprometto una recensione piu` accurata dopo un migliore ascolto (credo che per i prossimi 3-4 giorni ci sara` poco spazio per qualcosa di diverso nel mio lettore) ma mi sento gia` di consigliarvene l’acquisto (se siete fan dei metallica e` un obbligo perche` vale i soldi spesi; se non siete particolarmente fan del metallo.. ascoltatevelo comunque, magari su Last.fm o MySpace o da un amico). Vi consiglio di andare direttamente in negozio a comprarlo, il booklet e` indispensabile 🙂

Ma se siete dei pigroni, ovviamente vi rimando ad iTunes per scaricarvelo nel formato che preferite.

4 risposte a “Holy shit! I Metallica sono sempre i METALLLICA”

Michele ha scritto un commento il settembre 12, 2008

Mi hai incuriosito. Corro ad ascoltare. Cazzo e io che faccio di tutto per levarmi questa mania per il metallo.

Non é colpa mia, ci sono caduto per disgrazia 🙂

ilnissardo ha scritto un commento il settembre 15, 2008

Allora?!?! Nessuno che l’abbia ascoltato e voglia parlarne un po?!? Magari sul forum…

Nanello ha scritto un commento il settembre 15, 2008

Grande album, già acquistato! E grande blog questo! Il mio podcast è fermo ma sto andando avanti con il blog. A presto.

ilnissardo ha scritto un commento il settembre 16, 2008

Grande Nanello! Un piacere sapere che passi di qua ogni tanto!

This blog is protected by dr Dave\'s Spam Karma 2: 147257 Spams eaten and counting...