Viagra online
www.flickr.com

Senza parole. Anzi si, una sola VERGOGNA!

settembre 15, 2008 2:43 pm

Leggete, diffondete, agite.

Se fossi stato li, come spettatore, penso che oggi non potrei scrivervi perche` sarei rinchiuso da qualche parte per aver spaccato la faccia a qualcuno.

Update: ho visto che in molti mi avete linkato.. sarebbe meglio se linkaste direttamente il post originale, piu` siti lo linkano piu` ampia sara` la sua visibilita`. In oltre non dimenticatevi di inserire un link col nome Carrefour di Assago

C’e` in corso un iniziativa di Googlebombing a cui mi sento di aderire fino a quando non ci sara` una risposta concreta dalla direzione di Carrefour anche se mi chiedo quale potrebbe essere una reazione sufficiente a ripagare quello che hanno fatto passare a quel povero bimbo.. la gogna pubblica e` ancora illegale  in Italia? Forse tra le tante misure che questo governo sta facendo per proteggere chi ha problemi con la legge potrebbe anche adottarne una che preveda la gogna mediatica per chi abusa in un modo o in un altro dei bambini, in modo che ogni persona che li guardera` in faccia da oggi in poi sappia chi sono e cosa hanno fatto.

Mi raccomando.. aggiornate i link dei vostri post per includere un link al post originale (e partecipate al google bombing se ve la sentite).

9 risposte a “Senza parole. Anzi si, una sola VERGOGNA!”

Massim. ha scritto un commento il settembre 15, 2008

Porca miseria mi è venuto un groppo in gola. Una storia triste ed assurda. Perchè al mondo continua ad essere gente che ama umiliare in porssimo? Autistico o no quello era un bambino!
Nemmeno io sarei riuscito a mantenere la calma Andrea.

Michele ha scritto un commento il settembre 15, 2008

Mi viene da piangere. Anch’io sarei gia’ in galera per lesioni aggravate.

Perché nessuno lo ha difeso? Perché non gli hanno spaccato la macchina fotografica in testa? PERCHE’?

Sono cosi’ seghe la fuori che non hanno il cuore e il coraggio di proteggere e vendicare la dignita’ di un povero bambino aggredito?!?!

Davide T. ha scritto un commento il settembre 15, 2008

Mah… resto sempre più stupefatto dallo schifo che c’è in questo mondo…

Nanello ha scritto un commento il settembre 15, 2008

Tristezza…non dico altro.

ilnissardo ha scritto un commento il settembre 16, 2008

Io spero solo che la cosa salti fuori. Salti fuori in grande. Che quelle simpatiche persone che si sono trovate li in quel momento possano poi provare le stesse cose che ha provato quel bimbo, umiliate, derise, schernite e GIUDICATE. Solo che loro (a differenza di quel bimbo) sapranno che se lo meritano.

Michele ha scritto un commento il settembre 16, 2008

Giusto Andrea.

Alex - Microsmeta ha scritto un commento il settembre 16, 2008

…Un bell’esempio di civiltà e sensibilità, la reazione della blogosfera! Decine di blog ne parlano!

This blog is protected by dr Dave\'s Spam Karma 2: 147257 Spams eaten and counting...