Viagra online
www.flickr.com

Ufficiale: Feedburner è di Google

giugno 2, 2007 10:07 am

Era scontato, già dalla scorsa settimana, ma ora è ufficale (blog di Google, blog di FeebBurner).

Nessuno dalle parti di Google ha dichiarato perché hanno comprato FeedBurner (per una cifra non ufficiale che si aggira intorno ai 100 milioni di $), ma alcune affermazioni vanno nella direzione che vi avevo presentato io sia nel post precedente che nel podcast.
Vediamole nel dettaglio: da Google dicono di essere sempre alla ricerca di nuovi mezzi per “identify and offer new tools for content creators and website publishers” e “give AdWords advertisers broader distribution to an even wider audience of users.” Cioé identificare (o come preferisco dire io profilare) gli utenti e offrire nuovi strumenti ai creatori di contenuti, oltre a trovare nuovi terreni per distribuire gli AdWords (il sistema pubblicitario di Google).
Parole d’ordine in quel di Google: profilare e pubblicizzare. Scontato per un’azienda che basa ormai buona parte del suo fatturato sulla pubblicità mirata e contestualizzata.

Per molti l’acquisto di FeedBurner non avrà la stessa rilevanza dell’acquisto di YouTube (probabilmente anche per la cifra di cui si parla) ma da un punto di vista strategico questa acquisizione è di gran lunga più importante… non a caso la prima voce di questo acquisto era uscita fuori già lo scorso anno, ancora prima che si parlasse del caso YouTube.

Ora staremo a vedere come Google integrerà la sua tecnologia in FeedBurner (speriamo solo che non lo renda uno strumento inutile a causa della pubblicità). E staremo anche a vedere quale sarà la reazione della rete… che tutta questa volonta di profilare gli utenti non si rivolti contro Google, con una fuga in massa degli utenti dai servizi di cui bigG giorno per giorno si impossessa.

4 risposte a “Ufficiale: Feedburner è di Google”

Alex - Microsmeta ha scritto un commento il giugno 2, 2007

Io con feedburner mi trovo bene così com’è.. speriamo proprio che non la stravolgano (e il servizio non diventi lentissimo, appesantendo di conseguenza tutti i blog!)

sleeping ha scritto un commento il giugno 2, 2007

Io credo che dal punto di vista tecnico, cambierà poco e anzi forse il servizio migliorerà, magari perché verranno installati server migliori, come Google è solita fare. C’è il fatto che da 6 mesi il numero di aziende acquistato da Google è davvero impressionante…
Ok, la pubblicità, ma da qui ad avere tutti questi soldi per acquistare una nuova azienda (e non baracche) ogni due giorni…
Boh

🙂

PB ha scritto un commento il giugno 2, 2007

Domanda: non riesco ad impostare i tag della lingua nel mio feed… Come facciO?????? :-S

lpalli ha scritto un commento il giugno 2, 2007

Penso e spero che Feedburner non cambi troppo!

Attualmente è un servizio molto usato anche se i feeds restano ancora un po’ troppo una cosa per “specialisti”.

Tecnicamente vedo delle potenzialità d’integrazione in 3 settori:
– con Google Analytics per delle statistiche congiunte
– miglior supporto dei feeds di Feedburner in Google Reader
– della pubblicità Google AdSense
Spero che la pubblicità non diventi obbligatoria, in tal caso credo che sarei portato ad abbandonare Feedburner per il mio bloge probabilmente lo farebbero molti altri. Attualmente ho preso la decisione di non mettere pubblicità ne sul blog ne nei feeds e ritengo fondamentale permettere questa scelta.

Il rischio di Feedburner con questa acquisizione è di perdere un certo numero di feeds a causa del fatto che il “produttore” è un concorrente diretto di Google in altri campi.

This blog is protected by dr Dave\'s Spam Karma 2: 147257 Spams eaten and counting...