Viagra online
www.flickr.com

Podcast Wizard – Registrare un podcast non è mai stato cosi semplice

ottobre 24, 2007 2:42 pm

Grazie a Frankie (diventare co-autore del Nissardo no?!?) vi segnalo un software per Window che potremmo quasi chiamare “Podcasting for dummies”.

Si tratta di Podcast Wizard che come il nome fa supporre, vi permette di seguire semplici passi par arrivare alla registrazione del vostro podcast audio.

Dalla descrizione sul sito si legge:

It has never been easier to create, edit and publish podcasts. For your convenience, we split the process of creating a podcast into several steps and designed the program in the form of a New Podcast Wizard You can record voice, music or other sounds, mix audio, edit and process final tracks, create a RSS feed and publish a podcast on a server. Podcast Wizard has a built-in FTP client and completely complies with the RSS 2.0 and iTunes specifications.

Un aspetto veramente interessante è la possibilità di salvare il risultato finale non solamente come mp3 ma anche come WAV, WMA e (udite udite) OGG.

I passi sono veramente semplici, e il tutto si riduce a 4 schermate:

  1. Creazione del nuovo episodio
  2. Registrazione dell’audio
  3. Edizione delle release note
  4. Upload sul sito ftp grazie al client integrato

Forse l’unica parte che è troppo semplice è la parte di registrazione, ma tutto dipende dal tipo di podcast che si vuole registrare.

Il prodotto costa circa 35$, ma oggi potete scaricarlo gratuitamente da Giveaway Of The Day

Paragonandolo a Podproducer (alternativa gratuita) è sicuramente più semplice ed intuitivo, ma manca di alcune funzionalità abbastanza fondamentali (compressore software, controllo delle traccie audio, controllo dei livelli).

Resta comunque un punto di partenza estremamente valido per chi volesse provare a registrare qualcosa senza doversi prima imparare un nuovo software.

Nessuna risposta a “Podcast Wizard – Registrare un podcast non è mai stato cosi semplice”

This blog is protected by dr Dave\'s Spam Karma 2: 147257 Spams eaten and counting...