Viagra online
www.flickr.com

Salviamo il vaso di Pandora!

gennaio 31, 2007 7:24 pm

Non sono mai stato un fan di Pandora per il semplice fatto che non c’è abbastanza musica indipendente (o comunque che a me piace..) ma dopo il mashup con eMusic le cose cambiano.. e quindi è venuto anche il momento di vedere come sfruttare questo servizio al massimo..
Ne ho trovate due fin’ora, anche se una di queste sembra non funzionare al momento..

  • Pandora Downloader vi permette di salvare in locale tutti i brani (o solamente quelli che vi piacciono) che ascolate. La cosa simpatica è che in pratica mette i download in coda, quindi potete anche passare ad un altro brano e il soft continua a scaricare in background. Però ha alcuni difetti di giovinezza.. tra i quali le dipendenze. Usa .Net framework ma soprattutto ha bisogno di IE per funzionare. Non che questo sia un grosso problema per noi Firefoxiani visto che esiste il plugin IETab per Firefox.
  • Pandora’s Jar è invece un’applicazione java che si integra diretamente con il player di pandora e vi permette di salvare la canzone che state ascoltando oppure di salvare tutto quello che ascoltate. Funziona solo con Windows e ha bisogno di Java installato e di Firefox. Può essere un po complicato da mettere su, ma esiste un tutorial in rete che vi aiuta. Alcune caratteristiche veramente ganze sono l’integrazione con Last.fm (di cui parleremo tra qualche giorno) per recuperare tutte le informazioni sugli artisti, e la capacità di aggiornare automaticamente la vostra libreria iTunes (se l’avete, non il mio caso quindi)
  • 3tunes probabilmente il meno complesso (sia per funzionalità che per requisiti) tra i tre, permette di registrare quello che state sentendo su pandora. Il funzionamento è un po arzigogolato.. in pratica lo lanciate, poi andate con Firefox sul sito di pandora, trascinate il bottone “OK” di 3tunes sulla finestra di pandora e iniziate ad ascoltare. Lui allo stesso tempo registra. La cosa bella è che non ha bisogno di altro che di Firefox per funzionare. Purtroppo solo per windows.

Ancora non l’ho provati con il mashup di eMusic, ma proverò (per dovere di cronaca).
Una cosa che mi preme dire.. scaricare musica da pandora non è del tutto legale.. dal mio punto di vista dovreste usare questi tool solamente per valutare veramente se un pezzo vale la pena di essere acquistato. Se si, allora usate eMusic o iTunes per acquistarlo, altrimenti cancellatelo.
E’ il mio consiglio.. e una buona regola soprattutto quando si parla di artisti indipendenti 🙂

Molte delle info (se non tutte) sono prese da Lifehacker.

Nessuna risposta a “Salviamo il vaso di Pandora!”

This blog is protected by dr Dave\'s Spam Karma 2: 147257 Spams eaten and counting...