Viagra online
www.flickr.com

Un confronto “lessicale” tra Gates e Jobs

gennaio 23, 2008 11:48 am

Ho trovato un interessante articolo che analizza da un punto di vista lessicale gli ultimi due “Key notes” di Bill Gates e Steave Jobs.

L’ho trovato molto divertente e in qualche modo interessante.
Interessante soprattutto vedere come i due abbiano “imparato” dal passato, eliminando l’uso di alcuni termini che li avevano caratterizzati negli scorsi anni (il “boom” di Jobs, il “cool” di Gates).
Se date uno sguardo alle due tag clouds sui termini maggiormente usati una cosa salta all’occhio: 5 dei termini più usati da Jobs sono nomi di prodotti Apple, mentre per Gates “Windows” è l’unico prodotto mensionato con una certa frequenza (ma non quello più usato).
Se da una parte questo è da imputarsi alla natura diversa dei due discorsi (Gates ha lasciato parte del suo Key Notes a Robbie Bach, per questo non ci sono termini come XBox o Zune), si può pensare che il discorso di Gates è stato più ad ampio respiro, scelta naturale visto che era anche il suo discorso d’addio.

Due grandi personaggi dal carattere completamente diverso, ma entrambi molto carismatici.

Nessuna risposta a “Un confronto “lessicale” tra Gates e Jobs”

This blog is protected by dr Dave\'s Spam Karma 2: 147257 Spams eaten and counting...